BLOG

La Differenza tra Marijuana Classica e Canapa Light

Ad oggi la diffusione della canapa light è indiscussa. Utilizzata da tutte le fasce d’età, fa parte dei prodotti più interessanti sul mercato italiano, europeo e mondiale. Ma facciamo chiarezza sulla differenza tra la “Marijuana classica” e Cannabis o Canapa Light. Molta gente è tuttora disinformata e tende a fare “di tutta l’erba un fascio”, ma, vedremo che se anche le due varietà della stessa famiglia pesentano l’aspetto pressochè identico, vanno considerate delle differenze sostanziali:

La marijuana classica o cannabis (a base di THC), conosciuta anche come droga leggera (termine improprio, dato che dal 2018 l’OMS ha eliminato la Marijuana dal Testo Unico Degli Stupefacenti, ma purtroppo non la legge italiana, così come hanno fatto, invece diversi paesi in tutto il mondo) ha effetti psicotropi leggeri e quindi l’assunzione di quest’ultima comporta un’alterazione della psiche. Oltre a donare diversi benefici per il corpo e per la mente, è utilizzata per curare malattie importanti (artriti, osteoartrosi, fibromialgia, sclerosi multipla, glaucoma, ecc…) e persino neurodegenerative, in diversi casi è prescrivibile dal medico curante ed acquistabile in farmacia previa prenotazione, con tutte le difficoltà e gli intoppi del caso… Essa viene fornita dal Laboratorio Militare di Firenze in quantità davvero limitate per conto dello Stato Italiano e distribuita perlopiù sotto forma di “Bedrocan” dalle Farmacie autorizzate.

La Canapa Light (a base di CBD) invece proviene dalle varietà presenti nella lista delle 67 genetiche ammesse dalla Legge 242/16 per il commercio e la produzione della canapa industriale o ad uso tecnico/collezionistico. Essa ha proprietà ben diverse rispetto alla sua “sorella maggiore”, con un thc inferiore allo 0,5 % (vedesi sezione domande frequenti) non altera la mente più di quanto lo farebbe una camomilla, piuttosto ha effetti che sono un toccasana per moltissime persone che l’hanno scoperta da poco, di seguito elenco alcune delle proprietà del cannabidiolo (CBD): effetto rilassante sui muscoli, avvertibile in misura chiara, potente analgesico ed antinfiammatorio, in grado di ridurre l'infiammazione, antiepilettico, riduce convulsioni, antidiabetico: abbassa i livelli di zucchero nel sangue, antiossidante contro i radicali liberi (il CBD è più antiossidante delle vitamine C o E), ecc…

Per concludere: non ci si può aspettare una grande pubblicità su quest’argomento, sia perché ancora in Italia c’è troppo bigottismo, ma soprattutto perché darebbe fastidio a molti che potrebbero perdere mercato a causa delle possibilità che la pianta della cannabis, in generale, offre. È anche vero, però, che il mercato della cannabis light ha raggiunto numeri spaventosi in soli 5 anni, e che molta gente, ancora, non conosce gli effetti benefici di questa pianta che può essere assunta nelle maniere più svariate, oltre a poterla fumare, infatti, può essere assunta come tisana, risotto alla canapa, olio alla canapa, cosmetici, biscotti, brownies,, dolci e alimenti con l’aggiunta di canapa in genere, nei prossimi articoli troverete alcune ricette interessanti da preparare con la canapa light!

Non perdetevi le nostre news e tornate a trovarci presto!

Related Products

Premium

Purple

5,99 €
L' erba viola ! Profumo unico e inconfondibile.Thc: 0,28 % Cbd 7,5 %
Premium

Cookies

5,99 €
Cookies vi sorprenderà con la sua dolcezza. Thc: 0,5 % Cbd 11 %
Premium

Harlequin

5,99 €
Harlequin, la classica "Arlecchino" spicca per la sua delicatezza e morbidezza. Thc: 0,44 % Cbd 12,8 %

Leave a comment

Cerca

Altri articoli

Product added to wishlist
Product added to compare.